Condizioni generali di vendita

Ambito di validità e applicazione
Le presenti condizioni generali di vendita (qui di seguito "GCV”), disciplinano i diritti e i doveri di ORIDIS AG, 4663 Aarburg (qui di seguito "ORIDIS") nei confronti dei suoi clienti.

Esse si applicano a tutti i rapporti commerciali tra ORIDIS e i clienti, salvo quanto diversamente concordato per iscritto.

Le condizioni di vendita del cliente si applicano esclusivamente qualora siano state accettate per iscritto da ORIDIS.

In caso di inefficacia o nullità di singole clausole delle GCV, le restanti disposizioni continuano ad essere pienamente efficaci. La clausola nulla va interpretata in modo tale da avvicinarsi il più possibile alle intenzioni normative originarie.

ORIDIS si riserva il diritto di modificare o integrare in qualsiasi momento le GCV. Le GCV vigenti saranno rese note nel modo più idoneo ai clienti e saranno consultabili su Internet all'indirizzo www.oridis.ch.

Requisito della collaborazione
ORIDIS distribuisce esclusivamente a rivenditori. L'apertura di un conto cliente presso ORIDIS presuppone che il cliente sia iscritto nel registro di comercio e che il proprio oggetto sociale principale rientri nell'ambito della vendita di prodotti informatici, computer, macchine d’ufficio, materiale per l'ufficio o prodotti simili. Il cliente consegna a ORIDIS, su richiesta di quest'ultima, copia dell’estratto del registro di comercio che lo riguarda.

Ordinazione e consegna
Al momento dell’affidamento dell’ordine, il cliente accetta le GCV di ORIDIS.

Gli ordini sono in ogni caso vincolanti e non possono essere annullati senza l’esplicito consenso di ORIDIS. Un contratto viene perfezionato con il benestare di ORIDIS, al più tardi, tuttavia, al momento della consegna al cliente. Stipula del contratto e consegna avvengono in ogni caso con riserva di una positiva verifica della solvibilità del cliente e della disponibilità dei prodotti ordinati.

I tempi di consegna indicati da ORIDIS sono da considerarsi esclusivamente valori di massima in assenza di un'assicurazione scritta di senso contrario. Il rispetto di un termine di consegna indicato non è garantito. Qualora una consegna si protragga al di là di un termine di consegna garantito per iscritto da ORIDIS , il cliente avrà facoltà di costituire in mora ORIDIS dopo la scadenza di un termine supplementare di almeno tre settimane fissato per iscritto dal cliente stesso. Soltanto dopo la decorrenza di un ulteriore congruo termine di proroga, il cliente avrà facoltà di annullare l'ordine. In tal caso ORIDIS sarà responsabile nei confronti del cliente soltanto per il danno diretto e immediato, qualora e nella misura in cui il ritardo o l'impossibilità della consegna sia riconducibile, in modo documentabile, a una violazione contrattuale imputabile a colpa grave di ORIDIS .

In caso di irregolarità nelle consegne derivanti da circostanze assolutamente indipendenti da ORIDIS (esempi: sciopero, serrata, mancanza di materiale, interruzione della produzione presso il produttore, problemi nei trasporti), ORIDIS ha il diritto di annullare l'ordine.

Le modifiche o le revoche degli ordini richieste dal cliente dovranno essere autorizzate per iscritto da ORIDIS, la quale potrà addebitare al cliente i costi sostenuti in relazione ad esse.

In assenza di un accordo esplicito di senso diverso, ORIDIS ha facoltà di procedere a consegne parziali.

ORIDIS addebita su tutte le spedizioni una percentuale relativa a costi di imballaggio e spedizione. Il regolamento attualmente in vigore è contenuto nel documento "Tempi di accettazione e condizioni di spedizione". Questo è parte integrante delle presenti GCV ed è consultabile su Internet all'indirizzo www.oridis.ch.

Verifica e trapasso del rischio
Il cliente è tenuto a verificare subito dopo il loro arrivo o ritiro che i prodotti consegnati da ORIDIS siano integri e corretti. Eventuali danni, difetti e rilievi dovranno essere comunicati per iscritto immediatamente dopo la loro scoperta, al più tardi entro 5 giorni lavorativi, all'indirizzo di ORIDIS.

Qualora non si segnali un rilievo entro 5 giorni lavorativi dal ricevimento dei prodotti, la consegna sarà considerata conforme al contratto, salvo nel caso in cui la discrepanza non sia individuabile, neanche a un attento esame.

Alla consegna della merce, i danni di trasporto evidenti o le quantità mancante dovranno essere riportati sulla ricevuta dello spedizioniere.

Alla consegna dei prodotti, il rischio trapassa al cliente.

Qualora il cliente non ritiri i prodotti entro i termini, questi saranno custoditi a spese e a rischio del cliente per 5 giorni, quindi gli saranno spediti.

Prezzi
I prezzi di acquisto si intendono fondamentalmente netti e IVA esclusa. Su singoli gruppi di prodotti sono concessi sconti per grossi quantitativi in funzione del fatturato, su determinati articoli possono essere applicati prezzi differenziali legati ai quantitativi.

I prezzi di vendita pubblicati all'indirizzo Internet www.oridis.ch sono da intendersi come prezzi di vendita minimi consigliati e sono comprensivi dell'IVA di legge.

I costi accessori come, per esempio, i costi di imballaggio, di spedizione o simili non sono compresi nel prezzo, quindi sono a carico del cliente, così come l'IVA. Imposte come la SUISA o l'imposta anticipata per il riciclaggio dei rifiuti sono comprese nei prezzi; il loro ammontare è dichiarato separatamente. Il regolamento attualmente in vigore in materia di costi di spedizione è consultabile nella scheda "Tempi di accettazione e condizioni di spedizione“. Esso è parte integrante delle presenti GCV ed è consultabile su Internet all'indirizzo www.oridis.ch.

ORIDIS accorda al cliente, per la realizzazione di attività di progettazione (ad es., SCRP, OPG, BSD), prezzi di progetto che si discostano da quelli di listino, previa autorizzazione da parte del produttore in questione. Il cliente è tenuto a rispettare le condizioni del produttore relative all'attività di progettazione. Ciò vale in particolare per l'attestazione di una verifica dell'utente finale a opera del cliente.

Qualora il produttore si rifiuti di concedere l'autorizzazione oppure qualora il cliente violi le condizioni dell'attività di progettazione, ORIDIS ha diritto ad addebitare al cliente la differenza tra lo speciale prezzo accordato e il regolare prezzo di vendita al momento dell'ordine. ORIDIS si riserva il diritto di richiedere autonomamente tale differenza oppure di cedere tale diritto al produttore.

ORIDIS modifica i prezzi di regola il 1° o il 15 del mese e lo comunica ai clienti via Internet. Le variazioni di prezzo restano riservate in ogni momento, anche senza preavviso.

Limiti di credito / Obbligo di informazione
ORIDIS stabilisce i limiti di credito in base al fatturato annuo realizzato o previsto dal cliente. ORIDIS può chiedere in ogni momento al cliente garanzie di importo pari ai limiti di credito.

In caso di ritardi nei pagamenti o di dubbi sull'affidabilità creditizia del cliente, ORIDIS si riserva il diritto di modificare i limiti di credito, di richiedere garanzie e di consegnare in acconto o in contrassegno.

Il cliente si impegna a comunicare immediatamente a ORIDIS eventuali essenziali modifiche alla propria impresa (azionariato, forma giuridica, consiglio di amministrazione, dirigenza, indirizzo), nonché eventuali circostanze che ne mettono a rischio l'esistenza.

Condizioni di pagamento
Salvo accordo scritto contrario, le fatture di ORIDIS vanno saldate al netto entro 14 giorni. Dopo la scadenza di questo termine, il cliente cade in mora senza ulteriore preavviso. ORIDIS può far valere un interesse moratorio pari al 6%.

In caso di ritardo nei pagamenti del cliente, tutte le fatture non saldate andranno in scadenza. Qualora i debiti non vengano estinti entro una proroga fissata da ORIDIS, quest’ultima ha il diritto, senza ulteriore preavviso, di sospendere in tutto o in parte le consegne al cliente finché i rispettivi debiti non saranno estinti o garantiti. Tutte le conseguenze derivanti da una siffatta sospensione nelle consegne saranno a carico del cliente. ORIDIS è autorizzata a far valere il rimborso di tutte le spese di ingiunzione, di incasso, legali e giudiziali, nonché dei danni consecutivi.

Il cliente ha l'obbligo di informare anticipatamente ORIDIS, qualora preveda un ritardo nei pagamenti.

Su richiesta di ORIDIS, il cliente cede i propri crediti verso i clienti finali risultanti dalla rivendita dei prodotti consegnati a ORIDIS a titolo di pagamento (art. 164 e segg. CO).

Compensazione e diritto di ritenzione
Il cliente non è autorizzato a compensare suoi eventuali crediti in contropartita con crediti di ORIDIS. Ogni diritto di ritenzione del cliente su beni appartenenti a ORIDIS è completamente escluso.

Il cliente è obligato a pagare le fatture a prescindere dal fatto che possa consegnare, fatturare o incassare il prezzo dei prodotti nel quadro di un'eventuale rivendita al suo cliente finale.

Riservato dominio
I prodotti consegnati da ORIDIS restano di sua proprietà finché il prezzo di acquisto non sia stato interamente versato a questa e in conformità al contratto. Su richiesta di ORIDIS, il cliente si impegna a fornire immediatamente a tale azienda il proprio consenso scritto per quanto riguarda tutti i principali punti necessari per la registrazione di un patto di riservato dominio.

Riconsegne
In linea di massima non è possibile permutare o restituire prodotti. Soltanto in casi eccezionali e previo consenso di ORIDIS, è possibile effettuare una permuta o una restituzione. Un reso di

prodotti da parte del cliente avviene a spese e rischio del cliente stesso. Le restituzioni possono essere accettate soltanto entro 20 giorni dalla data della fattura. Il cliente deve prima richiedere necessariamente un numero di reso a ORIDIS . I resi o le rispettive parti non contenuti nel numero di reso vengono trattati da ORIDIS come un ordine di smaltimento e, laddove possibile e ragionevole, i prodotti vengono destinati al riciclo. La restituzione dei prodotti deve avvenire nell’imballaggio originale e allegando la ricevuta di acquisto. In caso di resi senza descrizione del guasto, ORIDIS potrà effettuare una ricerca guasti a spese del cliente. L'impegno minimo richiesto è un'ora, il rispettivo costo sarà addebitato al cliente. ORIDIS si riserva il diritto di restituire prodotti con imballaggio originale assente o inutilizzabile e prodotti non più perfetti al cliente a sue spese e rischio. L’imballaggio è considerato inutilizzabile se è difettoso, provvisto di etichette, di scritte o altrimenti invendibile. I prodotti acquistati più di 20 giorni prima sono considerati non perfetti se erano già in uso, hanno una data di scadenza già trascorsa oppure prevista entro 180 giorni o sono altrimenti invendibili. Qualora ORIDIS accetti la restituzione di tali prodotti per motivi di correntezza, provvederà a un’adeguata riduzione del prezzo d'acquisto pari ad almeno il 30%. In casi di resi per i quali ORIDIS non può essere ritenuta responsabile, al cliente viene addebitato un importo forfettario per le pratiche amministrative, ai sensi delle condizioni di spedizione in vigore.

I prodotti che ORIDIS ha dichiarato come non facenti parte dei suoi articoli a magazzino e che pertanto sono ordinabili soltanto in via straordinaria dal cliente non potranno in alcun caso essere restituiti a ORIDIS. In questi casi il cliente, prima dell'esecuzione dell'ordine, dovrà firmare un obbligo di accettazione.

La riconsegna di prodotti in ogni caso si svolge in base ai termini definiti da ORIDIS e dai produttori. Le disposizioni sono riportate in modo dettagliato nell'apposita scheda "Gestione dei resi". Esso continua ad essere parte integrante delle presenti GCV ed è consultabile su Internet all'indirizzo www.oridis.ch.

Garanzia
La garanzia di ORIDIS sui prodotti consegnati si fonda integralmente sulle disposizioni in materia di garanzia del produttore o del fornitore. Il cliente rinuncia a ogni ulteriore pretesa di garanzia nei confronti di ORIDIS, con l'unica eccezione nel caso in cui ORIDIS ceda al cliente le proprie pretese di garanzia nei confronti del produttore.

La garanzia di regola si limita, a causa delle diverse clausole di garanzia del produttore o del fornitore, alla riparazione o alla sostituzione dei prodotti difettosi.

Si esclude il ricorso a garanzia per difetti non addebitabili né al produttore, né a ORIDIS, soprattutto in caso di difetti dovuti a stoccaggio inappropriato, mancato rispetto delle istruzioni per l'uso, normale usura, utilizzo non conforme, cause di forza maggiore e simili.

I diritti di garanzia possono essere fatti valere per iscritto presso ORIDIS, subito dopo la constatazione del difetto, allegando i prodotti difettosi e una descrizione dettagliata dei malfunzionamenti/difetti, nonché della rispettiva ricevuta di acquisto. Alcuni produttori o fornitori chiedono che le domande di garanzia siano rivolte direttamente a loro. Il disbrigo di casi in garanzia in ogni caso avviene in base alle procedure definite da ORIDIS e dai produttori. Le disposizioni sono riportate in modo dettagliato nell'apposita scheda "Espletamento dei resi". Questo è parte integrante delle presenti GCV ed è consultabile all'indirizzo www.oridis.ch.

Responsabilità
ORIDIS è responsabile esclusivamente per danni diretti e soltanto qualora il cliente dimostri che essi sono stati provocati per colpa grave di ORIDIS o di terzi incaricati da ORIDIS. La responsabilità è limitata al prezzo del singolo prodotto consegnato o prestazione erogata. Ogni ulteriore responsabilità di ORIDIS, dei suoi collaboratori e dei terzi incaricati da ORIDIS stessa per danni di qualsiasi genere è esclusa. In particolare, il cliente non può far valere alcun diritto al risarcimento di danni indiretti, come la perdita di commesse, mancato utile, danni di immagine o danni conseguenti simili.

ORIDIS si impegna a cedere al cliente le eventuali pretese di responsabilità riconosciute da produttori/fabbricanti/fornitori.

Riservatezza
Il cliente si impegna a trattare con riservatezza dati e informazioni relativi al rapporto contrattuale con ORIDIS , in particolare prezzi, sconti, margini dei rivenditori, bonus ecc. e a non renderli  disponibili in alcun caso a terzi.

Brevetti e altri diritti di protezione
Qualora un terzo rivendichi pretese nei confronti del cliente per violazione di un brevetto, di un diritto d'autore o di altri diritti di protezione commerciali da parte di prodotti consegnati da ORIDIS , il cliente informerà immediatamente ORIDIS dei fatti per iscritto. ORIDIS trasmetterà immediatamente tali informazioni al Il cliente rinuncia a qualsiasi diritto a garanzia o di responsabilità nei confronti di ORIDIS derivanti da siffatti problemi.

Riesportazione
La riesportazione di determinati prodotti distribuiti da ORIDIS è soggetta alle disposizioni internazionali sui controlli all'esportazione, in particolare le norme svizzere, europee e statunitensi sulle esportazioni. Il cliente si impegna a informarsi autonomamente, prima di un'eventuale riesportazione dei prodotti, in merito ai regolamenti e alle norme in materia ed a richiedere le autorizzazioni eventualmente necessarie.

Tale obbligo dovrà essere conferito all'acquirente del caso al momento della vendita o di altre cessione dei prodotti, assieme all'obbligo di trasferimento ulteriore.

Qualora ORIDIS sia citata in giudizio perché il cliente non ha richiesto le necessarie autorizzazioni all'esportazione per i prodotti consegnati da ORIDIS, il cliente dovrà tenere completamente indenne ORIDIS in merito.

Supporti elettronici (e-supplies)
ORIDIS offre diversi supporti, sia sotto forma di software installato localmente o sia su Internet, che consentono l'accesso ai dati dei clienti, degli articoli e dati del ordine, nonché di passare ordinativi. ORIDIS provvede ad aggiornare tali dati con la massima scrupolosità; tuttavia non fornisce alcuna garanzia in merito alla correttezza, alla completezza, alla trasmissione e all'utilizzabilità dei dati.

Tutti i dati sono di proprietà di ORIDIS e possono essere utilizzati dal cliente esclusivamente nel quadro del rapporto contrattuale. I dati non possono essere trasferiti a terzi senza l'esplicito consenso scritto di ORIDIS . Il cliente è respnsabile per eventuali danni che ORIDIS potrebbe subire in seguito a una trasmissione non autorizzata di di tali dati.

Il cliente si impegna a proteggere in modo idoneo i codici di accesso ai sistemi elettronici di ORIDIS , quali i nomi utente e le password. I codici di accesso non possono assolutamente essere trasmessi né comunicati a terzi. Il cliente stesso è responsabile per di eventuali danni causati a ORIDIS o al cliente da una protezione non idonea e da una trasmissione non autorizzata dei codici di accesso.

L'accesso a singoli supporti elettronici dipende dalla portata e dalla qualità della collaborazione tra il cliente ed ORIDIS. In tali casi ORIDIS stipula con il cliente appositi accordi e contratti.

Protezione dei dati
Il cliente riconosce che ORIDIS, al fine di adempiere i contratti con i diversi produttori, sia tenuta a trasmettere a produttori e fornitori, in Svizzera e all'estero, dati riguardanti il cliente, come nome e indirizzo, prodotti acquistati, prezzi e quantitativi.

Il cliente accetta inoltre che ORIDIS elabori dati relativi ai clienti per verificare la loro affidabilità creditizia e li comunichi alle aziende di certificazione o di assicurazione del credito incaricate da ORIDIS.

ORIDIS si impegna a utilizzare gli indirizzi dei consumatori e degli utenti ottenuti dal cliente, per esempio in caso di consegne dirette, esclusivamente ai fini di evasione e di consegna degli ordini.

Trasferimento di diritti e doveri
Il cliente potrà trasferire a terzi diritti e/o doveri derivanti da singoli contratti con ORIDIS soltanto previa autorizzazione scritta di ORIDIS.

Diritto applicabile e foro competente
I contratti e le GCV di ORIDIS sono soggetti esclusivamente al diritto svizzero, ad esclusione delle norme di trattati internazionali, in particolare della Convenzione ONU di Vienna sulla vendita internazionale di beni.

Il foro competente per tutte le controversie derivanti indirettamente o direttamente dai rapporti contrattuali per ORIDIS e per il cliente è rappresentato dai tribunali competenti di Uster o del cantone di Zurigo. ORIDIS potrà altresì citare in giudizio il cliente presso qualsiasi altro tribunale competente per legge.

Ne sei sicuro?